SIMMACHIA GYM

SIMMACHIA GYMNASIUM®


 

I Simmachia GYMNASIUM® sono per i nostri associati una realtà molto importante, la quale ci permette di dar sfogo alla nostra passione per la storia antica in ambito atletico/sportivo, sperimentando le tecniche di combattimento antico e preparando al meglio ogni nostro rievocatore per gli eventi di rievocazione annuali.
Siamo iscritti all’APS nazionale A.S.I. ed ogni stagione sportiva organizziamo corsi per i nostri associati di:

SIMMACHIA GYMNASIUM

  • HOPLOMACHIA (Scherma antica)
  • PANKRATION (Lotta libera dell’Antica Grecia)
  • TOXEUMA (Tiro con l’arco e armi da lancio antiche)
  • LOCHOS  (Allenamenti d’esercito)
  • EUTAXIA (Scontri di armate fra popoli dell’Evo Antico)
  • S.C.A.B. (Attività ludica, finalizzata al gioco CAMPO MARTIO)
    [autorizzati dal 2010 alla sua diffusione dal gruppo EPIKA]
    • S.T.A.C.® (Gioco a squadre con l’arco)
      [ideato da noi nel 2014 e in seguito brevettato]

 

Durante ogni allenamento, i nostri istruttori e allenatori, effettueranno anche una preparazione atletica base.
I nostri Simmachia GYM® o GYMNASIUM®, sono aperti a tutti…l’unico limite è quello che rischiamo di porci noi stessi, vieni a scoprirli!

INFO e  ORARI per la nuova s.s. 2017/2018 dei nostri SGYM®


SGYM 1 (Fano) da OTTOBRE a MAGGIO
Ogni MERCOLEDI’
h 20:00 – 23:00
in Via Divisione Carpazi 30 – Fano (PU)
(presso la Scuola Elementare F. Montesi di Sant’Orso)


SGYM 2 (Bologna) da OTTOBRE ad APRILE
Un SABATO al mese
h 15:00 – 17:00
in Via Andrea Costa, 174 – Bologna

(Stadio di calcio comunale “Renato dall’Ara” presso SEMPRE AVANTI! a.s.d.)
N.B. per questo Simmachia GYMNASIUM® è richiesta la comunicazione di partecipazione.
Clicca qui per CONTATTARCI


SGYM 3 (Chiaravalle)al momento inattivo.


Per essere sempre aggiornato/a sul CALENDARIO, sugli appuntamenti speciali e su eventuali giorni di chiusura dei Simmachia GYMNASIUM®, seguici sulla nostra Pagina Facebook Ufficiale oppure sul nostro Canale Twitter SGYM.

Lo sapevi che non ci fermiamo neanche in estate?
Per INFO sul SGYM – SUMMER TRAINING (clicca)!

 

Se sei curioso/a di provare o desideri allenarti insieme a noi, CONTATTACI!
Vuoi iscriverti alla nostra associazione? CLICCA QUI per maggiori informazioni.


STORIA E FILOSOFIA DEI SIMMACHIA GYMNASIUM®

Io non mi ricorderei nè farei parola di un uomoEducazione di SPARTA
per la sua bravura nella corsa o nella lotta,
nemmeno se avesse la statura e la forza dei Ciclopi,
nè se vincesse nella corsa il Tracio Borea;
se fosse, nell’aspetto, più aggraziato di Titone,
o fosse più ricco di Mida o di Cinira,
o avesse la voce più melliflua di quella di Adrasto,
e nemmeno se avesse ogni vanto, tranne quello del
valore;
infatti un uomo non è per nulla valente in battaglia
se non resiste alla vista della strage sanguinosa,
e se, vicino al nemico, non si avventa contro di lui. … …”


La più alta αρετη‘ (valore) (Frammento 12, vv. 1-20) di Tirteo di Sparta

Con questi frammenti giunti fino ai giorni nostri, l’Istruttore SIMMACHIA Marco Dott. GIORDANI nel 2006 trovò l’ispirazione per cominciare un lungo percorso di scoperta e conoscenza nel mondo della rievocazione storica antica, nel particolare lo studio, la sperimentazione e la codifica del combattimento antico praticato in Antica Grecia.
L’inizio fu agevolato, soprattutto in ambito atletico/sportivo, dai suoi anni di esperienza nel mondo delle arti marziali (iniziate nell’anno in cui gli spartani iniziavano la propria Agoghé, a 7 anni), in seguito consolidato dalla partecipazione del gruppo storico Simmachia ELLEONON®.
La sua carriera di combattimento iniziò con la pratica della disciplina coreana TAEKWONDO con il M° Antonio MASCIA.
All’età di 17 anni ottenne il diploma di cintura nera 1°DAN e continuò a praticare fino all’età di 21 anni, partecipando a gare e tornei regionali, nazionali ed internazionali ottenendo dei buoni piazzamenti e conseguendo diversi podi nella categoria Juniores nelle varie cinture.
Sempre a 17 anni iniziò la pratica della disciplina marziale giapponese AIKIDO con il M° Alessandro AGUZZI, fino al conseguimento del grado di 3°Kyu, alternando infortuni e sperimentazioni di altre discipline marziali orientali e occidentali, per interrompere il suo percorso all’età di 25 anni.
All’età di 20 anni inizio la pratica dello S.C.A.B. di EPIKA, seguendo le direttive degli Istuttori SCAB Andrea RECCHI e Tito Fabio PAOLETTI, conseguendo da subito il rispetto e la considerazione del mondo di CAMPO MARTIO per divenire nel 2009 un Istruttore SCAB. Nello stesso anno aprì la prima palestra dedicata alla diffusione dello SCAB, che ancora oggi è portata avanti con dedizione e solerzia.
All’età di 22 anni iniziò lo studio da autodidatta delle attuali discipline SIMMACHIA praticate nei Simmachia GYMNASIUM quali HOPLOMACHIA, TOXEUMA e PANKRATION, tutt’oggi studiate e sperimentate assieme ai frequentanti dei SGYM, ricercando grazie alle fonti e alla pratica in sé, una codifica quanto più veritiera ed efficace delle arti di combattimento greco-italiche praticate in ambito sportivo e militare nel mondo classico-ellenistico.

Con il passare degli anni, iniziò a prendere forma quello che è oggi il progetto Simmachia GYMNASIUM®, al quale si unì un gruppo sempre più numeroso di appassionati e curiosi, con lo scopo di riscoprire il COMBATTIMENTO ANTICO, ma anche e soprattutto la storia sportivo/militare dell’Antica Grecia, attraverso lo studio, la ricerca, la sperimentazione e ricostruzione pratica delle TECNICHE ANTICHE di combattimento che venivano pratiche nei GYMNASIUM classico/ellenistici maggiormente diffusi nel bacino del Mediterraneo.
Nel 2011 fu fondata la Simmachia ELLENON® a.s.c. (gruppo di rievocazione storica antica VII-III sec. a.C.) e nella stagione 2011/2012 nacque il primo SimmachiaGYM® a Fano (PU). Il successo di questi progetti sportivo-culturali di ricerca e pratica, portò ad aprire nel 2014 il secondo SimmachiaGYM® a Chiaravalle (PU) e nel 2015 il terzo SimmachiaGYM® a Bologna.

Per sostenere questa passione, il gruppo si dotò di un proprio organigramma interno basandosi sull’esperienza di ricerca ed esecuzione pratica delle discipline trattate e codificate nei SGYM, la conoscenza di altre discipline da combattimento antiche e/o moderne e inoltre la capacità di studiare, analizzare, sperimentare e replicare per l’efficacia militare e sportiva, le tecniche antiche trattate nei Simmachia GYMNASIUM.
Nel 2012 l’allievo Federico Dott. LUCARINI intraprese lo studio e la pratica del PANKRATION e interruppe nel 2015 il suo percorso nelle discipline SGYM, iniziato nel 2009.
Nel 2010 l’allievo Enrico GIAMPIERI iniziò la pratica delle discipline SGYM e nel 2013 inizio il suo percorso per divenire allenatore SIMMACHIA nel 2015, tutt’oggi continua lo studio e la pratica per divenire Istruttore SIMMACHIA attraverso la sperimentazione delle tecniche di HOPLOMACHIA e PANKRATION. Dal 2015 è anche Allievo-Istruttore SCAB.
Nel 2013 l’appassionato di storia medioevale Andrea BALDINI assieme all’allievo Giovanni DI MAGGIO, iniziarono a contribuire allo studio e alla codifica delle tecniche di combattimento con le armi da lancio e getto, racchiuse dalla Simmachia in seguito nella disciplina TOXEUMA; il loro percorso iniziò rispettivamente il primo nel 2012 per concludersi nel 2014; il secondo nel 2011, conclusosi nel 2015.
Il 2014 è la volta degli allievi Gualtiero Dott. ZITO e Laura Dott.ssa BAZZOLI, i quali mossi dalla passione per i progetti SIMMACHIA iniziata per entrambi nel 2012, intrapresero il percorso che ha portato il primo a divenire (in linea con gli studi accademici fatti) preparatore atletico SIMMACHIA nel 2014, mentre la seconda a curare la pratica delle discipline TOXEUMA e HOPLOMACHIA, divenendo Allenatrice SIMMACHIA nel 2016.

Tutto questo si è realizzato solo grazie alla passione e all’amore che i nostri soci volontari del gruppo SIMMACHIA (che ad oggi conta oltre 40 iscritti provenienti da quasi tutta la penisola italica), hanno negli anni con tenacia, umiltà e lealtà contribuito alla crescita e al miglioramento di questi ambiziosi progetti di ricerca e ricostruzione storica antica. A loro va sempre e comunque ogni ringraziamento e pensiero.

<<Non la convinzione, non il metodo, ma la percezione è la via della verità. È uno stato di consapevolezza naturale, duttile e non critico.>> di BRUCE LEE

Commenti chiusi